Passa al contenuto principale
Topic: Trama Di Ff7, Riassumiamola Qui. (Letto 2162 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Trama Di Ff7, Riassumiamola Qui.

Risposta n. 36
Allora... la trama di FFVII è una delle più complesse e ingarbugliate che abbia mai visto...
Quanto segue è una mia rielaborazione di una chilometrica analisi della trama (rigorosamente in inglese) e di alcune mie "ricerche" personali. E' scritta sul momento quindi perdonatemi errori grammaticali o di battitura.

ANTEFATTO (E' quasi più lungo della trama vera e propria...)

Dunque... immaginatevi un pianeta felice dove una razza giunta da lontano, dotata di conoscenze e poteri superiori, i Cetra o "Antichi" prolifica, vivendo in pace e in armonia con tutti gli altri esseri viventi.
E' proprio il "Pianeta" di FFVII (per tutta la durata del gioco infatti i personaggi lo chiamano semplicemente "the Planet").

Circa 2000 anni prima degli eventi narrati dal gioco però piomba sul pianeta, probabilmente a bordo di un meteorite, Jenova (con uno schianto decisamente rumoroso).
Decisamente MOLTO rumoroso, perchè questo schianto formerà il famoso "Northern Crater", un immenso cratere nel continente a Nord.

Ferito dal terribile impatto, il Pianeta raccoglie in questo cratere una incredibile quantità di "Lifestream" (l'energia vitale di tutti gli esseri viventi, che "torna al pianeta" dopo la loro morte) per risanare la ferita.
Allo stesso tempo i Cetra si recano a nord per investigare sull'impatto: trovano Jenova che dapprima offusca le loro menti e si mostra loro con le sembianze degli amici e dei parenti perduti (non ci giurerei, ma mi sembra che lo dica Ifalna in uno dei video nell'Icicle Village) e poi a tradimento li contagia con un virus che in breve tempo ne uccide la maggior parte.
Il pianeta crea le Weapon per contrastare Jenova ma prima che queste possano essere usate un piccolo gruppo di Cetra sopravvissuti riesce a sconfiggere Jenova e a rinchiuderlo/a nella roccia nell'attuale Mount Nibel. I pochi Cetra sopravvissuti si disperdono nel pianeta.

Nei secoli a venire in Midgar, una importante città del continente a est del mondo, assume un potere sempre maggiore la Shinra, nata come azienda produttrici di armi durante la sanguinosa guerra contro Wutai, e diventata col tempo la vera padrona della città di Midgar (e in pratica del mondo intero), grazie alla sua politica energetica.
Infatti la Shinra ha scoperto un modo per estrarre dal terreno il Lifestream e trasformarlo in energia elettrica utilizzabile da tutti nelle proprie case: l'energia Mako.
La Shinra prende il completo controllo della città di Midgar: viene anche eletto un sindaco, che ha il suo ufficio proprio all'interno del quartier generale della Shinra, ma i suoi poteri sono praticamente nulli.
La Shinra ha anche una sua potente forza militare, oltre a due gruppi scelti, i Turks, un gruppo di assassini specializzati in rapimenti, e i SOLDIER, un gruppo di soldati le cui capacità sono aumentata con l'uso dell'energia Mako.

Tuttavia nella città di Midgar convivono due estremi: al di sotto infatti dell'enorme "piatto" su cui è costruita la nuova e ricchissima midgar si trovano i bassifondi, a cui è perennemente negata la visione del sole dal piatto che copre il cielo e nei quali la popolazione vive nello squallore più assoluto.

Circa 30 anni prima degli eventi narrati dal gioco, il professor Gast, un grande scienziato, scopre il corpo di Jenova, e lo trasporta a Nibelheim. Porta avanti i suoi primi studi e ritiene erroneamente di aver trovato un sopravvissuto dei Cetra.
La Shinra, che desidera creare degli esseri umani con i poteri dei Cetra, offre fondi e protezione al prof. Gast per mandare avanti i suoi esperimenti, e così ha inizio il Progetto Jenova, e manda a Nibelheim due grandi scienzati, Lucrecia e Hojo, e un Turk, Vincent Valentine, affinchè controllasse lo svolgimento delle operazioni.

Durante gli studi Vincent si innamora di Lucrecia.
La storia d'amore tra i due, a quanto ne sò, è descritta meglio in Dirge of Cerberus, e purtroppo non ho avuto ancora modo di metterci le mani sopra.
Fattostà che, da quello che si capisce dal Final Fantasy VII originale, non solo Lucrecia non ricambia appieno Vincent, ma si infatua di Hojo e viene da lui ingravidata.
Hojo, non essendo riuscito ad ottenere successi dai suoi esperimenti precedenti, inietta Lucrecia e il suo feto con le cellule di Jenova, e manda il bambino appena nato alla sede della Shinra, dove sarà educato e allenato, senza mai fargli sapere chi fossero i suoi veri genitori. Questo bambino, come i più scaltri di voi avranno già capito, è Sephiroth

Vincent si ribella ma viene sparato da Hojo e utilizzato per nuovi orribili esperimenti, mentre Lucrecia, impaurita dai suoi nuovi poteri, si rifugia in una grotta dietro una cascata.

Il prof. Gast, inorridito dagli esperimenti di Hojo sugli esseri umani, abbandona la Shinra.
Si reca al Cosmo Canyon, dove fornisce a Bugenhagen ogni sorta di apparecchiatura scientifica.
Nei suoi viaggi per il mondo conosce Ifalna, una degli ultimi Cetra sopravvissuti, e con lei si rifugia nell'Icicle Village.
Ifalna racconta a Gast della venuta di Jenova e delle Weapon.
Inoltre i due si innamorano e hanno una figlia, Aeris, l'ultima dei Cetra.
Purtroppo poche settimane dopo la nascita della bambina Hojo e i soldati di Shinra trovano l'allegra famigliola: Gast viene ucciso e Aeris e Ifalna portate a Midgar per altri esperimenti.

{Continuerò}

Trama Di Ff7, Riassumiamola Qui.

Risposta n. 37
Grazie, quando avrò abbastanza pezzi li sistemerò sul sito (naturalmente con il tuo nick e quello di chi ha contribuito).
Vi piace la sforbiciata?




Trama Di Ff7, Riassumiamola Qui.

Risposta n. 38
Oh grazie, anche se ho scritto tutto questo pochi giorni dopo aver finito il gioco, ora avrei paura di scordarmi qualcosa

Appena troverò abbastanza tempo (sono un po' lento a scrivere) continuerò.