Passa al contenuto principale
Topic: Wimbledon 2007 (Letto 167 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Wimbledon 2007

Oggi inizia il secondo turno di Wimbledon... Il mio eroe è impegnato contro il giovane del Potro che ieri ha eliminato Sanguinetti.
Non dovrebbero esserci grossi problemi anche se è vero che Federer fa più fatica nei primi turni che non nella fase finale...
Turno abbastanza agevole anche per Roddick, secondo me, il vero antagonista di Re Roger.

Per il momento nessuna eliminazione a sorpresa, ma non mancheranno...

Allez Roger!



KKK


È vero, i laziali si vedono nei momenti di difficoltà. I laziali sono dei lottatori per natura. Per questo ho scelto questa squadra, questi colori. Per essere laziale devi essere forte, moralmente, fisicamente e spiritualmente. Troppe volte hai la sensazione che ti cada il mondo addosso. Poi trovi dentro di te il coraggio per superare il periodo di crisi e andare oltre. La storia della Lazio ci ha insegnato questo, momenti di prosperità e benessere rovinati improvvisamente da una mazzata. Da cui bisogna riprendersi e ripartire. La Lazio ci è sempre riuscita. Ed essere laziali finisce poi con il diventare uno stile di vita, un modo di sopportare e superare ogni tipo di difficoltà senza soccombere. La lazio è la vita. E io ho preso la storia della Lazio come modello per costruirmi la mia." Paolo di Canio.

Wimbledon 2007

Risposta n. 1
Citazione da: Joshua23
Allez Roger!


Quote.

Roger ha solo un difetto, enorme: mi ha battuto nel torneo dei campioni in Virtua Tennis 3.  :sweatdrop:
Ma a parte questo, è sicuramente il migliore, uno che non affida il proprio gioco soltanto a potenza e velocità (chi ha detto Nadal?)



...C'è un po' di T in ognuno di noi...
...c'è un po' di God ubriaco in ognuno di noi...

Wimbledon 2007

Risposta n. 2
Citazione da: Great Sephiroth
Citazione da: Joshua23
Allez Roger!


Quote.

Roger ha solo un difetto, enorme: mi ha battuto nel torneo dei campioni in Virtua Tennis 3.  :sweatdrop:
Ma a parte questo, è sicuramente il migliore, uno che non affida il proprio gioco soltanto a potenza e velocità (chi ha detto Nadal?)



ahahah, grande Virtua Tennis... c'ho giocato più di una volta questo week a Rimini... Mamma mia che partite, mi sono veramente divertito a legnare i miei compagni/amici.
Giocavo con Roddick che ha un servizio strepitoso... loro riuscivano malapena a rispondere al servizio e io li facevo correre per tutto il punto!



KKK


È vero, i laziali si vedono nei momenti di difficoltà. I laziali sono dei lottatori per natura. Per questo ho scelto questa squadra, questi colori. Per essere laziale devi essere forte, moralmente, fisicamente e spiritualmente. Troppe volte hai la sensazione che ti cada il mondo addosso. Poi trovi dentro di te il coraggio per superare il periodo di crisi e andare oltre. La storia della Lazio ci ha insegnato questo, momenti di prosperità e benessere rovinati improvvisamente da una mazzata. Da cui bisogna riprendersi e ripartire. La Lazio ci è sempre riuscita. Ed essere laziali finisce poi con il diventare uno stile di vita, un modo di sopportare e superare ogni tipo di difficoltà senza soccombere. La lazio è la vita. E io ho preso la storia della Lazio come modello per costruirmi la mia." Paolo di Canio.