Passa al contenuto principale
Topic: Calcio .... quindi ci si cojona ? (Letto 5350 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 888
Una gran ceppa di caxxo era un asta a buste chiuse
Se le mie buste fossero state CR7 a 77 crediti e Icardi 1 credito li avrei presi entrambi :shiftyph34r:

cmq non si capisce se è fuori rosa, mi pare di aver capito che sia infortunato quindi ci potrebbe anche stare che rimanga a Milano o.o
Per questa domanda ti ha già risposto il pelatone ieri alla sua conferenza stampa  :angry:
Citazione
Perché non è venuto?
Era convocato, ma è stato lui che ha deciso di non venire. Ci ha comunicato dopo pranzo che non partecipava a questa trasferta.
E grazie a questo è scattato il meme di S.Valentino :gren:

 

Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 889
si ma essendo infortunato potrebbero lasciargliela passare, alla fine che cazzo andava a fare?

ma quindi non c'era stata nessuna offerta per Icardi? o.o
Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati quali innoqui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un pò più ammalato, ruberà tale esplosivo e si arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere massimo. Ci sarà un'esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie

Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 890
 :love:




ah, no, è tuttosport -_-'
Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati quali innoqui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un pò più ammalato, ruberà tale esplosivo e si arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere massimo. Ci sarà un'esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie

Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 891
ma quindi non c'era stata nessuna offerta per Icardi? o.o
No ... ed ovviamente essendo a busta chiusa l'ho saputo dopo :shiftyph34r:
Oramai sanno che Icardi è mio e non ci puntano più ..... due anni fa l'ho comprato a 102 e l'anno scorso a 96.
Potevo risparmiare un botto di crediti :shiftyph34r:

Oh .... oltre a Pjanic ora vuoi pure un altro centrocampista ? :ph34r:

Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 892
Pjanic  ve lo ridiamo >_>
Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati quali innoqui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un pò più ammalato, ruberà tale esplosivo e si arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere massimo. Ci sarà un'esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie

Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 893
come non detto su Icardi, mi sà scoppierà un merdone *_*
Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati quali innoqui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un pò più ammalato, ruberà tale esplosivo e si arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere massimo. Ci sarà un'esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie


Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 895
avevo letto che in realtà non si è fatto male, non è voluto proprio andare o.o
ora cerco qualche fonte
Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati quali innoqui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un pò più ammalato, ruberà tale esplosivo e si arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere massimo. Ci sarà un'esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie

Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 896
boom

Citazione
Prima della sfida di Europa League in casa del Rapid Vienna, il ds dell'Inter Piero Ausilio è tornato sul caso Icardi a cui è stata tolta la fascia da capitano: "Abbiamo contestato il modo il cui portava avanti la responsabilità di essere capitano - ha spiegato. Abbiamo lasciato perdere per molto tempo, poi però a un certo punto si interviene. Il rispetto verso squadra e club deve prevalere". Sul rinnovo: "Continueremo a trattare".

L'andata dei sedicesimi di Europa League è l'evento sportivo, ma attorno all'Inter non si parla d'altro che della decisione societaria di togliere la fascia da capitano a Mauro Icardi - dandola ad Handanovic - e il rifiuto dell'attaccante di unirsi alla squadra per la trasferta viennese. "Icardi ha concluso l'allenamento senza problemi, era a disposizione e convocato, poi ha scelto di non venire in trasferta - ha dichiarato il ds Piero Ausilio commentando anche la foto della fisioterapia postata dall'argentino -. Non ha problemi fisici, è stata una sua scelta e per quanto riguarda la fisioterapia è una cosa che fanno tutti e molto spesso durante l'allenamento".

La situazione ha gettato benzina sul fuoco nella stagione dell'Inter, ma Ausilio ha voluto spiegare il punto di vista societario: "Ovviamente come ha detto Spalletti è stata una decisione condivisa dalla società e da tutte le componenti, sofferta ma arrivata dopo un confronto. Abbiamo valutato il modo di Icardi di portare con responsabilità la fascia da capitano dell'Inter, nessuno ha messo in discussione il giocatore e il suo ruolo di qualità che ha dato e che speriamo possa ancora dare. Quello che Icardi è sempre stato per l'Inter nessuno lo discute".

Nel mirino, dunque, l'atteggiamento fuori dal campo e qualche dichiarazione non gradita da società e spogliatoio: "Non possiamo dire ora se abbiamo fatto bene o male a prendere questa decisione - ha continuato Ausilio -, ma anche nel calcio deve prevalere il noi rispetto all'io, che vuole dire rispetto verso la società, il club e la squadra. Siamo stati messi in imbarazzo e abbiamo deciso di prendere provvedimenti, anche scomodi. Abbiamo lasciato perdere per molto tempo, poi però a un certo punto si interviene. Speriamo che quello che adesso sembra un passo indietro possa alla fine portaci dieci passi avanti".

Il rifiuto di rispondere alla convocazione di Icardi però potrebbe portare a dei provvedimenti: "Quando torneremo da Vienna e saremo tutti insieme, valuteremo cosa fare. Per adesso non abbiamo pensato a niente. Vogliamo certamente recuperare il giocatore il cui rendimento non è mai stato messo in discussione. Abbiamo contestato il modo con cui ha portato la responsabilità della fascia da capitano e di comune accordo abbiamo scelto di dare la fascia a un altro giocatore. Faremo di tutto per metterlo nelle condizioni di rendere al massimo, se avrà voglia di seguirci".

Infine sulla trattativa per il rinnovo Ausilio ha spiegato: "Continueremo a trattare, non lo abbiamo mai ostacolato. Quello che è successo è un problema diverso che andava affrontato con decisione".
Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati quali innoqui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un pò più ammalato, ruberà tale esplosivo e si arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere massimo. Ci sarà un'esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie

Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 897
e se non bastasse

Citazione
Nella serata in cui l'Inter batte il Rapid Vienna senza Mauro Icardi - rimasto a Milano per scelta personale dopo il caos scoppiato in seguito alla decisione del club di togliergli la fascia da capitano -, il centravanti argentino sceglie di citare Mark Twain per esprimere (su Instagram) il proprio punto di vista: "È meglio tenere la bocca chiusa e sembrare stupidi, piuttosto che aprirla e togliere ogni dubbio". Una frase per nulla tenera, destinata ad alimentare nuove polemiche all'interno di un caso che, con il passare delle ore, diventa sempre più complicato da gestire. Con chi ce l'ha l'ormai ex capitano nerazzurro? Probabilmente quelli che hanno parlato recentemente della società nerazzurra, ultimo in ordine di tempo il ds Piero Ausilio.
Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati quali innoqui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un pò più ammalato, ruberà tale esplosivo e si arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere massimo. Ci sarà un'esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie


Calcio .... quindi ci si cojona ?

Risposta n. 899
va bè non è che ci fossero molti dubbi su quello XD
Forse traverso una catastrofe inaudita prodotta dagli ordigni ritorneremo alla salute. Quando i gas velenosi non basteranno più, un uomo fatto come tutti gli altri, nel segreto di una stanza di questo mondo, inventerà un esplosivo incomparabile, in confronto al quale gli esplosivi attualmente esistenti saranno considerati quali innoqui giocattoli. Ed un altro uomo fatto anche lui come tutti gli altri, ma degli altri un pò più ammalato, ruberà tale esplosivo e si arrampicherà al centro della terra per porlo nel punto ove il suo effetto potrà essere massimo. Ci sarà un'esplosione enorme che nessuno udrà e la terra ritornata alla forma di nebulosa errerà nei cieli priva di parassiti e di malattie