Passa al contenuto principale
Topic: E' arrivato il momento del giudizio (Letto 423 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

E' arrivato il momento del giudizio

Risposta n. 48
mai detto di essere bravo, sempre detto di rivedermi nella media o.o

resta il fatto che non ricordo nemmeno discussioni del tipo "se ci arrivi in quel modo allora così, altrimenti se passi per quel posto cosà".
vero che ho la memoria bacata ma tutte queste alternative dell'andare dal punto A al punto B non le ricordo e sì che sono uno che prima di proseguire solitamente esplora tutto l'esplorabile : O°
Dopo il trailer di FFVII Remake:
Mi ha fatto venire I conati di vomito.
Persona è meglio.
A me DQ piace, il remake di FFVII no.
DQXI è il miglior Final Fantasy delle ultime tre generazioni.
Per avere un'idea basta anche 1 minuto, altro che finire il gioco.



Spoiler (clicca per mostrare/nascondere)

E' arrivato il momento del giudizio

Risposta n. 49
mai detto di essere bravo, sempre detto di rivedermi nella media o.o

resta il fatto che non ricordo nemmeno discussioni del tipo "se ci arrivi in quel modo allora così, altrimenti se passi per quel posto cosà".
vero che ho la memoria bacata ma tutte queste alternative dell'andare dal punto A al punto B non le ricordo e sì che sono uno che prima di proseguire solitamente esplora tutto l'esplorabile : O°
I JRPG, ma in generale i giochi che contano su una storia che deve per forza avere un filo sequenziale di eventi, sono a 'binari' ed al massimo si può 'deviare' dal binario solo per trovare un qualcosa che triggera degli eventi secondari .... ma nulla più.

Quindi concordo con tid che i binari sono nella logica delle cose ..... in FFXIII all'inizio hanno scelto quella via per puntare tutto sulla caratterizzazione dei personaggi .... infatti saranno anche binari ma ce ne sono molteplici e tutti differenti .... ed in ognuno sono presenti solo due dei personaggi principali ed in ognuno viene spiegata meglio la storia di ognuno ...... il binario di Satz e Vanille è una cosa di più bello e triste ..... Snow e Hope con l'ultimo che odia il primo perchè lo accusa della morte della madre ..... in ognuno sarà si un andare dal punto A al punto B con poche deviazioni ma nel farlo vieni investito da dialoghi ed emozioni che mi sono piaciute molto ......

A Tidustm era piaciuto. Io tra XII e XIII non so cosa sia peggio, anche perché mi sono sempre sembrato uno il contrario dell'altro: dove il XII aveva grandi mappe esplorabili è, forse, più scelte durante i combattimenti, il XIII era praticamente un binario che, si dice, avesse almeno personaggi e storia solidi.
Da quello che hai detto il XII ed il XIII sono uno il contrario dell'altro ..... e non sai quale dei due è peggio ..... ma allora cosa vuoi ? :rotfl:  :rotfl:  :rotfl:  :rotfl:  :rotfl:
Spoiler (clicca per mostrare/nascondere)
Nessun ideale giustifica una guerra ....

(Wanna see) Ignorance is not bliss


E' arrivato il momento del giudizio

Risposta n. 50
Che discussione movimentata, "tra 2 palle", "tutto dritto" e confronti vari, non potevo astenermi dal mettere un post *_*

Comunque per la questione "binari": ok che in ogni Final Fantasy la strada da seguire è unica, però: Come fate a paragone i vecchi FF al XIII? ^_^

Lo dico contro il mio stesso FF X, già con quest'ultimo si era limitata incredibilmente la libertà di movimento, togliendo il famoso mondo esterno che poi si è ripresentato con ottima idea nel successivo FF XII; Nel XIII poi si è fatto di peggio anche che nel X togliendo le città e i villaggi; quindi ok la strada unica, ma nel XIII secondo me la cosa si è un pò estremizzata  B)

Poi per il resto son cose che si son ribadite varie volte e concordo più o meno su tutto quel che è già stato detto; Il XIII vince sul capitolo precedente per i personaggi, tentando di concentrarsi meglio sulla trama che a me personalmente non ha preso; il XII per me aveva un ottimo gameplay e peccato veramente per storia e personaggi (anche se ho apprezzato Ashe, mentre Vaan se non mi sto dimenticando di qualcun'altro penso sia il peggior protagonista di tutti i FF)

Dovendolo collocare il 13 carino per carità, ma sta sotto (e non di poco) a tutti i Final Fantasy che ho giocato fino al X, ora come ora direi che è meglio solo dell'X-2 *_*

Per i seguiti, qualcuno mi ha detto che ha preferito il XIII-2, al di la della trama più per il fatto di aver corretto il binario estremo del primo capitolo
Citazione
Alternative One: La mia ipotesi è che ti devi fare una figa


E' arrivato il momento del giudizio

Risposta n. 51
Non voglio più niente oggi come oggi. Di solito sono per storia > gameplay, ma in questo caso ho preferito il XII.

 

E' arrivato il momento del giudizio

Risposta n. 52
mai detto di essere bravo, sempre detto di rivedermi nella media o.o

resta il fatto che non ricordo nemmeno discussioni del tipo "se ci arrivi in quel modo allora così, altrimenti se passi per quel posto cosà".
vero che ho la memoria bacata ma tutte queste alternative dell'andare dal punto A al punto B non le ricordo e sì che sono uno che prima di proseguire solitamente esplora tutto l'esplorabile : O°

Beh dai però le world map ti davano la possibilità di esplorare e scoprire certe chicche.

Nel 7 era molto graduale, prima la buggy, poi il Tiny Bronco, poi anche il sottomarino. Nell'8 ad esempio invece che seguire la missione SeeD potevi tornare a Dollet e fare un paio di subquest; mentre nel secondo CD una volta alla guida del Garden potevi girare un po' ovunque. Il 9 è il migliore sotto questo aspetto con una world map veramente ricca e la miglior chocobo quest della saga.

A me piaceva proprio come la World Map si apriva gradualmente nel corso del gioco e non subito in modo dispersivo come nel XV (avere un open world così grosso e vuoto è inutile). 

Il X comunque aveva una struttura lineare ben contestualizzata (il pellegrinaggio da fare a piedi, l'essere in un mondo che ripudia l'uso delle macchine) e poi comunque alla fine, pur senza world map, il gioco alla fine ti dava veramente un botto di subquest e cose da fare, tant'è che ti spingeva a rigirarti tutta Spira almeno una seconda volta (per i mostri dello zoolab).
Il XIII aveva delle subquest alla fine ignobili...quella roba degli Omen era un insulto e una pessima copia della splendida quest delle taglie del XII,